Il gigante della tecnologia Microsoft ha collaborato con Adaptive Biotechnologies per mappare la genetica del sistema immunitario umano, per migliorare la diagnosi di tumori e altre malattie.

Adaptive Biotechnologies è una società di genomica e tecnologia che lavora per mappare la genetica del sistema immunitario. Siamo molto entusiasti e ispirati dalla nostra collaborazione con Adaptive Biotechnologies, in quanto promuove chiaramente la nostra missione di utilizzare tecnologie cloud e AI per trasformare l'assistenza sanitaria e migliorare la vita di persone in tutto il mondo.

Secondo l'accordo, Microsoft porterà la ricerca e le capacità di apprendimento automatico e cloud computing su vasta scala per tradurre la genetica del sistema immunitario umano, o immunoma in semplice esame del sangue che può essere ampiamente accessibile alle persone in tutto il mondo.

"Siamo molto emozionati e ispirati dalla nostra collaborazione con Adaptive Biotechnologies, in quanto promuove chiaramente la nostra missione di utilizzare le tecnologie cloud e AI per trasformare l'assistenza sanitaria e migliorare la vita delle persone in tutto il mondo", Peter Lee, Corporate Vice President, AI and Research , Microsoft, ha detto in una dichiarazione in ritardo Giovedi.

"Questa collaborazione combina potenti tecnologie di sequencing e intelligenza artificiale (AI) in una nuova capacità rivoluzionaria e rappresenta il tipo di partnership collaborativa profonda per cui viviamo.

"Siamo incredibilmente orgogliosi di portare le nostre migliori capacità di intelligenza artificiale e di intelligenza artificiale insieme a Adaptive in questa ricerca congiunta", ha aggiunto Lee.

"L'intelligenza artificiale rappresenta una delle priorità più importanti della tecnologia e l'assistenza sanitaria è forse l'applicazione più urgente di IA.

"Collaborare con Adaptive Technologies per decodificare il sistema immunitario umano", ha detto Satya Nadella, CEO, Microsoft in un tweet.

Il sistema immunitario è la diagnosi più accurata della natura, poiché scansiona e legge regolarmente qualsiasi segnale di malattia - come una cellula cancerosa o un agente infettivo - nel corpo e contiene il codice genetico che può fornire informazioni utili per rilevare queste malattie. Secondo l'accordo, Microsoft porterà la ricerca e le capacità di apprendimento automatico e cloud computing su larga scala per tradurre la genetica del sistema immunitario umano, o l'immunoma in un semplice esame del sangue che può essere ampiamente accessibile alle persone in tutto il mondo.

"Alcune condizioni come il cancro o le malattie autoimmuni possono essere difficili da diagnosticare, ma questa mappa universale del sistema immunitario consentirà una diagnosi precoce e più accurata della malattia, potenzialmente aiutando i medici a collegare i punti per capire la relazione tra stati di malattia e alla fine portare a una migliore comprensione della salute umana complessiva ", ha dichiarato Chad Robins, Presidente, CEO e co-fondatore di Adaptive Biotechnologies.

La collaborazione fa parte dell'iniziativa NExT di Microsoft Healthcare, lanciata nel 2017 per massimizzare la capacità di AI e cloud computing di accelerare l'innovazione nel settore sanitario, far progredire la scienza attraverso la tecnologia e trasformare il potenziale salvavita delle prossime scoperte nella realtà.